Blog

Kubuntu 9.10 Karmic KoalaHo effettuato l’aggiornamento automatico (via internet) da Kubuntu 9.04 Jaunty Jackalope alla nuova Karmic Koala, rilasciata come di consueto a ottobre, sul mio Sony VAIO S3XP del 2005.

Piccola parentesi: ovviamente il fedele portatilino sarebbe ormai obsoleto, se non avessi estirpato Windows fin dai primi mesi. Da quando ha incontrato Linux (prima Slackware e poi Kubuntu) è sempre stato scattante, e qualcosa mi fa pensare che sarà sempre adeguato alle mie esigenze :)

Ma andiamo a noi…

l’upgrade tramite il tool grafico di KDE 4 non ha avuto particolari criticità, è stato un susseguirsi di Avanti, Avanti, Avanti… probabilmente perchè non avevo toccato la configurazione di base e non avevo aggiunto repository di terze parti.

Il desktop environment KDE è stato aggiornato alla versione 4.3, ma il cambiamento che si nota di più è il nuovo tema grafico Air (ok, succede la stessa cosa con Windows, ma in quel caso è anche l’unica cosa funzionante :P).
Altre piccole chicche e bugfix comprendono l’integrazione grafica delle applicazioni GTK come Firefox e OpenOffice (che prima erano inguardabili), il mio programma preferito Amarok 2.2, il tool di masterizzazione K3B, ed un sistema unificato per l’aggregazione delle notifiche di sistema a livello di Freedesktop (quindi sia Gnome che KDE utilizzano adesso lo stesso standard).

wicd karmic koalaInsomma niente di fantascientifico, ma finalmente posso consigliare Kubuntu agli amici :)

Ad una condizione però! La disinstallazione immediata di quell’odioso NetworkManager che non ha mai funzionato (continuava a non rilevare le reti wireless e ad assegnarmi l’ip dum.my.ip.addr −.−), in favore di un più semplice e soprattutto funzionante Wicd (a lato).
Il tutto è fattibile dall’interfaccia di installazione KPackageKit.

Beh, non c’è molto altro da dire, se non che… funziona! :)

Mi auguro di aver incoraggiato qualcuno ad avventurarsi nell’upgrade, che è molto meno traumatico di quando si potrebbe pensare!


  • Currently 2/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rss
Claudio Mendola @ November 19, 2009 20:29

Beh hai detto bene,consigliatissimo l’aggiornamento! Pur usando Ubuntu,anzichè Kubuntu,ho notato delle migliorie al livello grafico più o meno interessanti; Se però usate dei temi “alternativi” di icone,finestre ecc..dovete stare moolto attenti perchè molto probabilmente la 9.10,non le rileverà e vi ritroverete con le icone standard. Altra precisazione sempre in Ubuntu,il passaggio al Nuovo Grub non è poi così traumatico (mi ha rilevato,incredibilmente,il secondo sistema operativo senza che smanettassi il file conf del grub aggiungendo stringhe). Piccola precisazione se usate un sistema un po’ “Ibrido”,come era la mia,pace all’anima sua,ubuntu 8.10,potrete incorrere in alcuni problemi riguardanti il comparto audio: Difatti la nuova versione usa come sistema di Default per l’audio “Pulseaudio”; ora se avete sempre vissuto con un sistema Alsa,vi potrebbe accadere che Pulse non vi rilevi la scheda audio….Potrebbe quindi presentarsi un bel problemino..Risolvibile con un po’ di smanettamenti (se ne siete in grado..io sono riuscito solamente a disinstallare Alsa e Pulse,che mi entravano in conflitto,e a ripristinare una versione del server OSS un po’ anomala,che,inoltre,non riusciva a gestire due uscite audio contemporaneamente)o con un bel formattone,come feci io. Quindi in ogni caso un bel backup delle cose essenziali è altamente consigliato!

Dimenticavo: adesso ci sono “gallerie” d’immagini per desktop,praticamente selezionandole come sfondo,il desk ogni tanto cambia mettendo casualmente le immagini della cartella. Davvero una bella trovata ;D

Name


Email


Website/Blog


Add comment